La commissione del quadro, stipulata tra il Gandolfo ed il Sac. Gaetano Finocchiaro e D. Isidoro Accetta risale all'8 settembre 1841. L'opera costÚ 25 onze. Il quadro si trova sull'altare del patrono S. Isidoro, nell'abside destro del trasetto nella chiesa di S. Isidoro Agricola a Giarre (CT).
Il Santo Ť sullo sfondo di una roccia mentre fa scaturire con un bastone uno zampillo d'acqua e con il braccio sinistro indica il cielo. Di fronte a lui Giovanni de Vergas. Ai lati due giovani, mentre sullo sfondo due angeli arano i campi.

Notizie tratte dal sito: www.parrocchie.it/giarre/duomo/duomo/planimetria/5.htm
Si ringrazia la Parrocchia del Duomo che ha gentilmente fornito la riproduzione del quadro.